Si moltiplicano, a Matera, le iniziative solidali verso i più bisognosi in questo periodo di quarantena da Covid-19.

Gli imprenditori William Divella e Gaetano Liantonio, infatti, hanno donato 400 pasti completi alla Caritas diocesana della città.

“Le aziende Divella supermercati e La Stamperia Liantonio, già operative su altri fronti benefici – si legge in una nota – hanno scelto di agire congiuntamente per sottolineare quanto in questo momento difficile lo stare insieme abbia un valore non soltanto simbolico bensì anche di forza concreta per aiutare gli altri e per ripensare il futuro del tessuto economico del territorio”.

I pasti, infatti, saranno preparati da un’altra azienda della città, S&P, e gestiti, per la consegna, dalla Caritas che, non senza difficoltà, quotidianamente fa fronte alle tante esigenze di chi ha più bisogno di aiuto.

Ultime News

Write a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *