26/4/2020, 34 anni di Chernobyl

L'ingresso della zona di esclusione bielorussa

Con i volontari italiani e bielorussi dell’associazione “Accoglienza senza confini“, l’ambasciatore d’Italia a Minsk e il console onorario della Bielorussia in Sardegna, ricordiamo una delle catastrofi più devastanti della storia dell’uomo, della quale ancora oggi le giovani generazioni pagano le conseguenze.