Per loro, quest’anno, la festa della Bruna non dura solo un giorno, non è solo il 2 luglio. Ecco perché il fatto che non si svolgerà non li demoralizza.

Per gli Angeli del Carro, la Bruna è già cominciata da settimane e il loro “carro”, per questo 2020, è quello della solidarietà.

Parola del presidente, Mariano Iacovone, che ha fortemente creduto e voluto, insieme al suo esercito pacifico di uomini, portare avanti l’iniziativa della consegna della spesa a domicilio e dello smistamento dei prodotti raccolti con la spesa sospesa ai più bisognosi.

 

Ultime News

Write a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *