In una lettera inviata ai vertici dell’Asm e al primario del reparto Ostetricia & Ginecologia dell’ospedaleMadonna delle Grazie” di Matera, un gruppo di future mamme aveva chiesto di poter tornare a contare sul sostegno dei mariti in sala parto.

Una richiesta giusta, in linea con quanto fatto in altre strutture sanitarie con l’inizio della Fase 2, che è stata finalmente esaudita.

Ora resta da riavviare il servizio di parto analgesia: la sospensione, infatti, sta generando non trascurabili fenomeni di migrazione verso altri ospedali.

Ultime News

Write a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *