“Non abbiamo posti letto covid ulteriori da incrementare, dobbiamo stringere i denti fino a fine mese”, a spiegarlo in una intervista rilasciata al TGR Basilicata è il direttore generale dell’Azienda sanitaria di Matera, Annesse, che aggiunge: “in programma c’è l’allestimento di altri 36 posti in pneumologia che però saranno pronti nelle prossime settimane.”

Al momento infatti, è l’ospedale di Stigliano ad accogliere i pazienti in condizioni meno critiche. Cinque, per l’esattezza, i pazienti lì ricoverati nelle ultime ore, due provenienti da Matera e tre da Potenza.

Il Madonna delle Grazie è al collasso e la carenza di personale tra medici e infermieri aggrava ulteriormente una situazione già molto critica nel mentre non giunge alcuna notizia sui due ospedali da campo donati dal Qatar, rimasti fermi ormai da mesi nonostante le promesse del Presidente della Regione Vito Bardi.

Antonio Esposito

Website:

Ultime News

Write a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *