Dal 20 settembre, in Basilicata, arrivano due turisti dallo spazio.

Sono Antonio Andrisani e Dino Paradiso, protagonisti di “Basilicata arrival”, la webserie prodotta dal Gal Start 2020 e realizzata da Rvm Broadcast, nell’ambito del progetto “Basilicata cineturismo Experience +”, che mira a promuovere il territorio di competenza del gruppo di azione locale in chiave turistica ma anche come location cinematografica. 

14 episodi, ognuno della durata di 9 minuti circa, che saranno pubblicati il lunedì, il mercoledì e il venerdì sul canale YouTube “Basilicata cineturismo experience” e condivisi anche sulla pagina Facebook di “Basilicatamedia”. Dietro la macchina da presa, il giovane regista Roberto Moliterni, mentre insieme ai due mattatori, un’altra attrice lucana: Manola Rotunno, da qualche giorno impegnata sul set del nuovo film di Rocco Papaleo.

La cifra stilistica scelta è quella della commedia on-the-road, che si snoda tra Irsina, Miglionico, Montescaglioso, Montalbano Jonico, Rotondella, Ferrandina, Pomarico, Pisticci, Bernalda, Colobraro, Tursi, Grassano, Grottole, Nova Siri, Valsinni e Maratea, in cui si mostrano e si raccontano destinazioni sempre più percepite come “Bella Scoperta”. Splendidi paesaggi e monumenti, mare e collina, borghi antichi e location cinematografiche, lontani dal caos e dagli “sguardi indiscreti” del turismo di massa, gli attori accompagnano gli spettatori, tra gag, equivoci ed imbarazzi, alla scoperta di una Basilicata intergalattica.

Ultime News

Write a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *