HABITAT

le diverse dimensioni dell'abitare in mostra a Matera

La Momart Gallery apre le sue porte alla mostra collettiva “Habitat”, un affascinante percorso espositivo che si protrarrà fino al 30 giugno 2024.

Un’occasione unica per immergersi nell’arte contemporanea e dialogare con i suggestivi scenari dei Sassi di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019.

Diciannove artisti, tra cui Alberto Timossi, Luca Centola e Rossella Barbante, danno vita a un dialogo tra linguaggi espressivi differenti, esplorando tematiche profonde come la trasformazione, il doppio, il corpo, la casa, l’ancestrale, il paesaggio e la mimesi.

Le opere, sapientemente selezionate da Carlo Gallerati e Monica Palumbo, si fondono armoniosamente con l’architettura rupestre dei Sassi, creando un’esperienza immersiva e ricca di suggestioni.

“Habitat” è più di una semplice mostra: è un incontro tra culture, un connubio tra antico e contemporaneo, un invito a riflettere sul nostro rapporto con lo spazio e con l’ambiente.

Come sottolinea la curatrice Simona Spinella, la mostra “si pone come primo obiettivo quello di mettere in relazione le persone che lavorano in realtà che si occupano di promozione culturale e di valorizzazione del territorio attraverso l’arte.”

Un’occasione da non perdere per gli amanti dell’arte contemporanea e per tutti coloro che desiderano scoprire una Matera inedita e suggestiva.

La galleria rimane aperta dal giovedì al lunedì dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19, in piazza Madonna dell’Idris n. 5 e 7, a Matera – 75100